ANNO 8 n° 293
Stagione chiusa tra risate e tifosi
Porte aperte al Rocchi e a cena insieme. Poi l'asta benefica delle maglie
10/06/2018 - 07:41

VITERBO - Una partita tutti insieme ai giocatori nel campo dello stadio Rocchi che oggi, per festeggiare la chiusura di una stagione brillante, ha aperto i propri cancelli ospitando tutti a bordo campo. Mister Stefano Sottili in campo, Jefferson e Vandeputte in panchina e Pini fuori dai pali. Divertimento, bambini che si mobilitano per strappare uno scatto con il proprio beniamino e tanta beneficenza.

Tutto per i tifosi viterbesi e per Eta Beta. Infatti la Onlus è stata destinataria della raccolta effettuata tramite l'asta che ha chiuso la cena che si è tenuta a ''Il Borgo'' di Bagnaia. Cena per giocatori, società e tifosi.

Tante le maglie oggetto di rialzi da parte dei presenti. Diego Cenciarelli si è accaparrato quella del compagno Mbaye e Jefferson si è buttato su Baldassin. Di Micheli la divisa dal maggior rialzo. 

Il Patron Piero Camilli, a fine serata, ha ringraziato i ragazzi: ''Grazie al mister che ha portato avanti una buona squadra. Purtroppo siamo stati penalizzati dagli infortuni. A luglio si ricomincia e spero di ritrovarne tanti. Intanto auguro una buona vacanza a tutti. La mia è una società che ha sofferto. Per la legge del contrapasso le sofferenze diventeranno gioie. Speriamo di far meglio il prossimo anno anche se è difficile''. 






Facebook Twitter Rss