ANNO 9 n° 169
''Spiagge sicure'': il Comune ottiene il finanziamento
Arrivano i fondi per contrastare l'abusivismo commerciale e la contraffazione
19/03/2019 - 16:42

MONTALTO DI CASTRO - Prevenzione e contrasto all'abusivismo commerciale e della contraffazione. Il comune di Montalto di Castro ha ottenuto un finanziamento dal Ministero dell'Interno inerente il progetto 'Spiagge sicure - estate 2019'. La richiesta del contributo era stata avviata dall'assessorato alla pubblica sicurezza in accordo con il Corpo di Polizia locale, al fine di intraprendere sul territorio di competenza progetti che riguardano la sicurezza urbana volta al contrasto del fenomeno della contraffazione e della vendita illegale durante il periodo estivo sulle spiagge del litorale.

L'iniziativa, avviata dal Ministero dell'Interno, di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha l'obiettivo di reprimere tale fenomeno e tutelare i commercianti locali che pagano regolarmente le tasse. Il protocollo d'intesa, che riguarda l'erogazione del contributo emesso dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza-Direzione Centrale, è destinato alle prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale di Polizia locale, all'acquisto di mezzi e attrezzature e la promozione di campagne informative volte ad accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall'acquisto di prodotti contraffatti.

''È intenzione di questa amministrazione proseguire con tolleranza zero per combattere l'abusivismo commerciale - dichiarano il vicesindaco con delega alla sicurezza Luca Benni e la consigliera delegata al commercio Rita Goddi - Questo fenomeno negativo presente soprattutto in estate anche sulle nostre spiagge ci vedrà impegnati affinché lo stesso venga limitato fino a scomparire.

Ciò avverrà attraverso una programmazione puntuale, l'implementazione dei servizi e del personale e più strumenti e mezzi a disposizione della Polizia locale per contrastare questa brutta pagina che tanto negativamente incide sui commercianti''.






Facebook Twitter Rss