ANNO 9 n° 293
''Spegniamo le nostre luci per denunciare il degrado del quartiere''
La protesta silenziosa dei commercianti di via Cairoli, dopo l'ennesimo episodio di violenza di ieri sera
18/09/2019 - 20:30

VITERBO - (m.v.) Tutti insieme per dire basta al degrado in via Cairoli.

Una via piena di vetrine buie, questo e' il modo con cui stasera dalle 19 in poi i commercianti di via Cairoli e via Marconi hanno protestato contro il degrado e l'incuria in cui versa il quartiere di san Faustino.

La goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso e' stato l'ennesimo episodio di violenza avvenuto ieri sera, in quella che ormai e' diventata la più famigerata via del centro.

I commercianti della via, questa sera, hanno esposto un cartello che recitava: ''Spegniamo le nostre luci per denunciare il degrado e l'abbandono del nostro quartiere''.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO

Un gesto chiaro con cui gli abitanti della zona chiedono alle autorità una pronta risoluzione del problema, visto che, come era chiaramente scritto sui cartelli esposti questa sera sulle vetrine buie, si sentono abbandonati.

Facebook Twitter Rss