ANNO 9 n° 142
Sospesa la raccolta stradale: ma i cittadini abbandonano comunque i rifiuti
12/05/2019 - 17:55

VITERBO - Raccolta stradale sospesa per domenica 12 maggio e rinviata. Era scritto anche sul foglio appeso a Viterbo in cui si raccomandava anche di non abbandonare i rifiuti.

Eppure molti cittadini hanno aggirato il cartello o fatto finta di non vederlo. Così, da questa mattina, la strada risulta invasa da rifiuti di ogni genere. La raccolta stradale, pochi giorni fa, era stata posticipata a domenica 19 maggio. 

Questo il comunicato del comune:

Ingombranti avviabili a TMB (CER 200307), fino al prossimo 18 maggio non sarà possibile conferire ingombranti al centro comunale di raccolta di Grotte Santo Stefano. Sospeso anche il servizio di prenotazione per il ritiro gratuito a domicilio. La raccolta stradale straordinaria domenicale prevista per il 12 maggio è posticipata a domenica 19 maggio, sempre a La Quercia, in piazza Federico II Imperatore. Sarà possibile conferire nuovamente gli ingombranti all'ecocentro a partire da lunedì 20 maggio. In tale giorno ripartirà anche il servizio di ritiro gratuito a domicilio. La sospensione dei servizi riguardanti gli ingombranti è dovuta alla sospensione temporanea della raccolta di tali rifiuti da parte di Ecologia Viterbo srl, per interventi di manutenzione all’impianto di smaltimento. Di conseguenza, Viterbo Ambiente non potrà effettuare il servizio di raccolta presso l’ecocentro di Grotte Santo Stefano e il ritiro domiciliare.






Facebook Twitter Rss