ANNO 9 n° 85
Sorpreso tre volte a cedere droga a un minorenne, condannato
Il 29enne è finito in carcere ad aprire: dovrà scontare 9 mesi di arresto
14/03/2019 - 06:58

VITERBO – (b.b.) E’ stato arrestato a gennaio dello scorso anno e, dopo pochi mesi, è finito in carcere a Mammagialla. Sorpreso a cedere droga a dei minorenni poco vicino alla sua abitazione in via Solieri, M.B. è stato condannato ieri mattina a nove mesi di arresto e 1800 euro di multa.

Secondo il collegio viterbese, presieduto dal giudice Gaetano Mautone, fu proprio il 29enne nato a Montefiascone, ma da anni residente nel capoluogo a vendere in più occasioni, nel giro di due mesi, della sostanza stupefacente ad un minore.

Uno o due grammi di hashish alla volta, al prezzo di 10 euro al grammo, che M.B., difeso in aula dall’avvocato Samuele De Santis, avrebbe venduto al giovane e che gli sono costati un arresto e una condanna penale.

Il tribunale ha anche disposto la confisca e la distruzione di tutta la droga posta sotto sequestro.







Facebook Twitter Rss