ANNO 7 n° 148
Somigli, Uil scuola:
''Inizia l'azione legale
per il riconoscimento
dell'intera anzianità''
03/12/2016 - 17:21

VITERBO - ''La Uil scuola Viterbo tutela tutti i propri iscritti, lavoratori della scuola, docenti o Ata, precari o immessi in ruolo, che vogliono ottenere il riconoscimento dell'intera anzianità maturata, ai fini giuridici ed economici, in virtù del servizio prestato alle dipendenze del Miur e per istituti paritari''. A dichiararlo è Silvia Somigli, segretario generale della Uil scuola di Viterbo.

''Si chiederà, quindi - prosegue la Somigli - in convenzione con lo studio legale Pistilli Reho & Associati, l'esatto inquadramento del lavoratore in virtù del raggiungimento dello scaglione al tempo previsto, e quindi se possibile anche con il miglior inquadramento di cui al Ccnl previgente, e il pagamento delle differenze retributive maturate sugli stipendi percepiti da precario e sul recupero di tutti gli anni di preruolo in sede di ricostruzione di carriera. Il lavoratore - conclude Silvia Somigli - dovrà consegnare copia dei documenti attestanti il servizio, Miur o paritaria, nonché copia dei titoli culturali e di servizio e del documento di identità. Infine, l'eventuale contratto di ruolo e il decreto di ricostruzione di carriera''.


loading...





Facebook Twitter Rss