ANNO 8 n° 297
Silvia Somigli eletta nell'esecutivo e nel consiglio nazionale
Uil Scuola
19/05/2018 - 18:30

VITERBO  - ''Silvia Somigli è stata eletta nell'esecutivo e nel consiglio nazionale della Uil Scuola''. A renderlo noto è la Uil Scuola di Viterbo al termine del congresso nazionale del sindacato al Centro Congressi Pala Dean Martin di Roma che ha visto il segretario Pino Turi confermato alla guida della Uil scuola nazionale.

''Dobbiamo sempre muovere dai nostri valori, quelli che ci hanno sempre caratterizzato e contraddistinto – ha detto la segretaria regionale con delega su Viterbo, Silvia Somigli – Un sindacato laico, libero e indipendente dai governi. Il sindacato svolge un ruolo suo proprio, senza essere al servizio di nessuno, se non dei lavoratori della scuola e dei loro diritti per i quali ci batteremo ogni giorno come abbiamo sempre fatto, garantendo fino in fondo la libertà di insegnamento. Libertà-diritto per tutti i docenti, libertà-diritto per tutti gli studenti''.

''Un impegno costante – prosegue Somigli – che caratterizzerà la nostra azione sui territori, a partire da quello della Tuscia''.

Durante il congresso nazionale sono stati inoltre conferiti riconoscimenti e menzioni alle Rsu della Uil scuola di Viterbo per il risultato storico ottenuto nel corso delle ultime elezioni per le rappresentanze sindacali unitarie che hanno visto il sindacato viterbese 'conquistare' istituti scolastici dove in passato non era ancora presente rafforzandosi invece laddove in questi ultimi anni ha portato avanti la sua azione.

Le Rsu premiate dal sindacato nazionale per il loro impegno e i risultati raggiunti sono Mirko Ottoni dell'istituto superiore Orioli di Viterbo, Monia Meraviglia dell'istituto comprensivo di Tarquinia e Fabio Fantozzi dell'istituto Colas







Facebook Twitter Rss