ANNO 9 n° 167
Sicurezza, nuovi agenti nella Tuscia
Al via il potenziamento delle forze dell'ordine. Salvini: ''Dalle parole ai fatti''
06/06/2019 - 18:19

VITERBO - Arriveranno a Viterbo nei prossimi mesi, 26 rinforzi per le forze dell’ordine. Lo annuncia il Viminale in una nota aggiungendo che presto le province del Lazio saranno rafforzate.

''In particolare un contingente interforze di 292 unità sarà già operativo dal prossimo 1° luglio - afferma la nota -. 4.290 allievi carabinieri che verranno immessi in servizio entro il 2023 e in quota parte destinati anche in regione: di questi 219 a Roma, 4 a Frosinone, 51 a Latina, 4 a Rieti e 14 a Viterbo. Ulteriori 217 agenti della Polizia di Stato, assunti a seguito dei concorsi programmati, entro aprile 2020, saranno distribuiti nelle varie questure: 140 a Roma, 20 a Frosinone, 35 a Latina, 10 a Rieti e 12 a Viterbo''.

''Migliaia di nuovi poliziotti e carabinieri in tutta Italia: l’avevamo promesso e lo stiamo facendo – dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini -. Rafforziamo le questure, salviamo le specialità di polizia come Postale, Stradale e Ferroviaria e abbiamo un piano di controlli straordinari in vista dei prossimi mesi, con il concorso di tutte le Forze dell'ordine. Faremo sempre di più e meglio, ma dopo anni di tagli e sacrifici invertiamo la tendenza e passiamo dalle parole ai fatti. Meno soldi per l’accoglienza dei clandestini, più forze dell’ordine''.






Facebook Twitter Rss