ANNO 9 n° 259
Settore giovanile: la Juniores ''vede'' la vetta
19/03/2014 - 15:33

E’ stato il solito week-end ricco di impegni per i gialloblù del Settore Giovanile che stanno onorando sempre al massimo i colori gialloblù. Vediamo nel dettaglio come è andato questo turno di campionato.

JUNIORES - Dopo il passo falso nello scontro diretto di Soriano torna a vincere e a sperare nel primo posto la compagine di mister Massimo Robustelli che in trasferta batte la Nuova Bagnaia per 4-1 grazie alle segnature di Maraghelli, doppietta, Persi e Stefanoni. Una vittoria che permette a Bernabucci e compagni di approfittare del pari tra Sorianese e V. Acquapendente per tornare a -3 dalla vetta e a -1 dal secondo posto.

ALLIEVI PROVINCIALI - Mantiene i 5 punti di vantaggio sul Montefiascone l'undici allenato da mister Marco Crisostomi. I gialloblù infatti impartiscono una sonora lezione ai pari età della Nuova Bagnaia che incassano un sonoro 13-0. A realizzare le reti: Vigna, tripletta, Ceparano, Geronzi, Onofri, doppietta per loro, Ciobanu, Zollo, Salimbeni e Randisi.

ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B - Atroce beffa per i ragazzi di mister Aquilio che nello scontro diretto contro il Grifone Monteverde, terza forza del campionato, vengono raggiunti nel recupero ed impattano per 1-1 (gol di Saccarelli). Un pareggio che va stretto alla capolista che ora, in classifica, vede avvicinarsi pericolosamente il Dlf Civitavecchia, distanziato di sole 2 lunghezze e con lo scontro diretto ancora da giocare.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI - Ha effettuato il proprio turno di riposo invece la formazione di mister Gianluca Ciancolini che pur non giocando resta saldamente in vetta al proprio girone con ben 11 punti di vantaggio sulla Nuova Ortana che, tra l'altro, deve ancora riposare.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B - Vittoria a tavolino invece per i Leoncini allenati da Claudio Mele. La Polisportiva Oriolo, avversaria di turno, infatti non si è presentata alla gara consegnando automaticamente i tre punti ai gialloblù. Ragonesi e compagni restano quindi primi in classifica a +14 dalla Virtus Bracciano.





Facebook Twitter Rss