ANNO 7 n° 264
Seconda prova torneo esordienti
I giovanissimi dell'Atletica Alto Lazio in grande evidenza
18/05/2017 - 10:11

CIVITA CASTELLANA - Ottimi risultati sono stati ottenuti dai giovani atleti dell’Atletica Alto Lazio settore giovanile di Civita Castellana, che nella mattinata di domenica 14 maggio, hanno partecipato alla 2^ prova del Trofeo Esordienti di prove multiple, organizzata dalla stessa società presso il Campetto polivalente in via Vittorio Rainaldi, nel quartiere Priati a Civita Castellana, con la collaborazione tecnica del comitato Fidal di Viterbo e con il patrocinio del Comune.

Alla manifestazione hanno preso parte circa 100 giovani atleti gara, provenienti da Roma, Vetralla, Tarquinia e Viterbo e da Civita C. La giornata prevedeva 2 gare, 40 mt e vortex per gli esordienti B e C, mentre gli esordienti A 50 mt e vortex.

Nelle classifiche finali del Biathlon previste per gli esord. A maschili questi i risultati degli atleti civitonici dell’Alto Lazio: 1° Proietti Ettore con 60 punti, 2° Manoni Gabriele con 57, 4° Poli Lorenzo Massimo con 54, 5° Di Cosimo Tiziano con 52 e 7° Mariani Giulio con 48.

Per gli esord. B maschili 10° Nelli Alessandro con 47 punti e 16° Gallinella Gabriele con 30.

Per gli esord. C maschili 2° Mariani Paolo con 57 punti e 4° Sbaraglia Michele con 55 punti.

Nel Biathlon B femminile 1^ Diamanti Dafne con 60 punti, mentre per gli esord. C femminili 1^ Girlando Noemi con 60 punti, 2^ Menicocci Chiara con 57 e 3^ Girlando Nicole con 56 punti.

Si è svolta anche un fuori programma, una gara promozionale di resistenza sui 300mt per maschi e femmine nati nel 2012-13-14 ed una gara per gli esordienti A, vinta da Manoni Gabriele.

Giornata quindi molto positiva per gli atleti dell’Alto Lazio, con ottime prestazioni e utilissimi risultati ai fini della classifica finale che sarà stilata una volta concluse le 5 prove previste dal Trofeo. Molto soddisfatti dell’organizzazione tutti i partecipanti,e gli allenatori, accompagnatori, genitori che si sono positivamente espressi ed hanno richiesto di poter ripetere qualche altra manifestazione di questo livello presso la struttura ottimamente allestita.

La mancanza di una pista di atletica a Civita Castellana ci fa venire in mente l’idea di completare la struttura realizzando un mini impianto da utilizzare stabilmente nell’arco dell’anno sia per gli allenamenti, che per gare di questo tipo per le categorie giovanili, così come proposto anche dal prof. Sergio Burratti e dal prof. Giuseppe Misuraca rispettivamente presidente della Fidal Viterbo e consigliere regionale della Fidal Lazio, entusiasti della bella giornata di sport. A tutti i partecipanti è stata consegnata una medaglia, una bottiglia di acqua e diversi gadget, inoltre, un ringraziamento va rivolto a tutti i partecipanti ed a coloro che hanno collaborato, e soprattutto alla Croce Rossa di Civita Castellana e alla dott.ssa Bernardi Chiara che hanno offerto il servizio sanitario alla manifestazione per tutta la mattinata.







Facebook Twitter Rss