ANNO 9 n° 326
Scoppia rissa tra detenuti, tre feriti gravi
Botte e accoltellamenti tra una decina di carcerati italiani e di origine romena
01/01/2014 - 15:36

VITERBO – Rissa e accoltellamenti tra detenuti nel carcere di Mammagialla, in tre ricoverati con codice rosso all’ospedale di Belcolle. Per cause ancora da accertare, oggi pomeriggio intorno alle 13,40, è scoppiata una rissa tra una decina di detenuti italiani e di origine romena all’interno del penitenziario del capoluogo.

Immediato l’intervento degli agenti di polizia penitenziaria e degli operatori sanitari del 118. Nella rissa sono rimasti feriti sei uomini, di cui tre in maniera grave, tanto che sono stati trasportati d’urgenza a Belcolle con codice rosso ma non correrebbero pericolo di vita. Gli altri tre sono rimasti feriti lievemente.

Facebook Twitter Rss