ANNO 9 n° 112
Scioperano i dipendenti dell'Agenzia delle entrate
Domani possibili disagi anche a Viterbo per l'agitazione nazionale
01/04/2019 - 16:18

VITERBO - Dopo lo stato di agitazione indetto alcuni giorni fa e l’inconcludente tentativo di conciliazione presso il Ministero del Lavoro, è stato proclamato la sciopero nazionale dei lavoratori dell’Agenzia delle Entrate per domani 2 aprile.

In questi giorni le organizzazioni sindacali Fp Cgil – Cisl Fp – Uil Pa – Confsal Unsa e Flp, unitariamente su tutto il territorio nazionale, stanno svolgendo assemblee sindacali per chiarire le motivazioni che sono alla base di questa importante iniziativa che, complessivamente, coinvolge circa 30.000 addetti.

Lo sciopero su Viterbo coinvolgerà anche i dipendenti degli uffici. E' prevista anche una manifestazione a Roma davanti il Ministero dell’Economia per le loro rimostranze. Le motivazioni - scrivono i sindacati in una nota - riguardano la carenza di personale, lo stress psicofisico al quale sono continuamente soggetti i lavoratori dell’Agenzia e vari problemi riguardanti le remunerazioni, come l’obbligo – per i dipendenti – di anticipare di propria tasca i costi per le attività istituzionali esterne all’Ufficio.







Facebook Twitter Rss