ANNO 8 n° 172
Schenardi è il nuovo allenatore della Flaminia
''Spero di centrare il miglior piazzamento della storia della società''
27/05/2018 - 12:22

CIVITA CASTELLANA - Presentato ieri pomeriggio a stampa e tifosi il nuovo allenatore della Flaminia Calcio Civita Castellana, Marco Schenardi.

Classe 1968, ternano di adozione, ex giocatore di Brescia, Vicenza, Ternana, Vicenza , Reggiana, Ancona, Sassuolo e Bologna, che ha iniziato la carriera da tecnico sulla panchina della Narnese nel 2003 e poi ha allenato Sansepolcro, Deruta, Sporting Terni e Voluntas Spoleto e Civitanovese sempre con ottimi risultati. Nel palmares figurano tre promozioni dall’Eccellenza alla serie D con Narnese, Deruta e Civitanovese.

L’esordio al Madami del nuovo tecnico.

A fare gli onori di casa sono stati il presidente del club Francesco Bravini, il patron Augusto Ciarrocchi, il direttore generale Massimo Petroni e quello sportivo Gigi Coni oltre all’infaticabile e attento segretario Ottavio Macino.

L'accordo con il tecnico era stato perfezionato lunedì pomeriggio.

''Quando ci siamo riuniti per valutare il candidato ideale alla panchina della Flaminia – ha detto Bravini - eravamo in cerca di qualcuno che potesse tirare fuori il meglio dai nostri calciatori e anche a valorizzare i talenti del nostro settore giovanile. Con il direttore sportivo Coni abbiamo scelto Schenardi e con lui, il suo stile di gioco. Riteniamo che questa sia la decisione giusta per portare avanti il nostro progetto. E forza Civita''.

All'insegna dell'entusiasmo le prime dichiarazioni del diretto interessato. ''Sono molto felice di questa mia nuova avventura e allenare una squadra che ha sempre rappresento una città importante nel panorama del calcio nazionale dilettanti. Ringrazio il Presidente i dirigenti per questa opportunità. Punto ad ottenere i risultati che la società di aspetta, personalmente spero di centrare il miglior piazzamento della storia della Flaminia''.






Facebook Twitter Rss