ANNO 7 n° 322
Sandomenico preso dalla Viterbese
Il giocatore ha sottoscritto il contratto con la società gialloblu
21/01/2017 - 09:16

VITERBO (s.r.) - Salvatore Sandomenico è un giocatore della Viterbese. Ieri il giocatore era a Viterbo ed in serata, dopo un incontro con Piero Camilli, ha sottoscritto il contratto che lo lega alla Viterbese.

Le nostre anticipazioni di ieri sull'arrivo dell’attaccante napoletano si sono quindi rivelate esatte e si può dire che, dopo quelli di Falcone e di Jefferson, la società di via della Palazzina ha messo a segno un altro bel colpo sul mercato di gennaio chiudendo con un attaccante esterno, in uscita dalla Juve Stabia capolista, insieme a Lecce e Matera, del girone C, che era nei disegni anche dell’Arezzo, della Reggiana e della Ternana.

Salvatore Sandomenico, che giusto oggi compie 27 anni (auguri!) essendo nato, a Napoli, il 21 gennaio 1990, fisico brevilineo (167 centimetri di altezza), attaccante molto rapido e dotato tecnicamente, 70 gol in carriera ma si fa apprezzare anche per gli assist e per il tanto lavoro al servizio dei compagni, calcisticamente emerge nelle file dell’Arzanese dove rimane per sei stagioni, dal 2008 al 2014 dal campionato di Eccellenza e fino alla serie C, compresa una breve esperienza, nel 2013, nelle file del Gubbio.

Dall’Arzanese, Sandomenico passa a L’Aquila dove rimane per due stagioni risultando determinante grazie a 68 presenze e 22 gol messi a segno (13 nel campionato 2015-2016. Nella prima parte della stagione corrente, l’esterno d’attacco napoletano ha indossato la casacca della Juve Stabia con 19 presenze (10 da titolare) e 4 gol.






Facebook Twitter Rss