ANNO 7 n° 264
San Bartolomeo, i vent'anni del sodalizio
Nella processione di quest'anno si festeggia la speciale ricorrenza
21/08/2017 - 18:09

Riceviamo e pubblichiamo dal Sodalizio di San Bartolomeo

RONCIGLIONE - Anche quest'anno a Ronciglione, in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono San Bartolomeo, si svolgerà la solenne processione, il 24 agosto alle ore 21,30 con partenza dal Duomo. Un evento che in questo 2017 assume una rilevanza particolare dal momento che il Sodalizio di San Bartolomeo compie vent'anni.

Era il 1997 quando un gruppo di amici si incontrarono nella sacrestia del Duomo e proposero al parroco di allora Don Antonio Duranti di riportare alla luce la degradata e abbandonata 'Macchina' di San Bartolomeo e di costituire un Sodalizio.

Da allora il gruppo è cresciuto in maniera esponenziale, raggiungendo numeri inaspettati grazie alle continue richieste da parte di componenti che vogliono aderire.

Il Sodalizio è formato da 64 persone, oltre ai soci simpatizzanti e ai sostenitori; la 'Macchina' viene portata da 16 'Conduttori', che con fede e amore verso il Patrono, ed anche con un po’ di fatica, ogni 24 agosto conducono sulle spalle San Bartolomeo per le vie di Ronciglione.

La Macchina risalente al 1793, in occasione del ventennale del Sodalizio ha inoltre subito una manutenzione straordinaria, consistente nella doratura completa, nel rifacimento degli angioletti che in passato sono stati rubati, e nell’installazione di un nuovo impianto di illuminazione a led.

La Processione che si svolge per le vie del paese è molto sentita dalla popolazione, legata da sempre al suo Patrono.

I componenti del Sodalizio sono impegnati poi tutto l'anno nelle varie processioni e in altri impegni ecclesiastici che si svolgono nell’ambito della Parrocchia. Non solo, molti “conduttori” svolgono durante l ‘anno anche attività in vari gruppi di volontariato.

I Festeggiamenti proseguiranno poi il 25 agosto alle ore 11 con la Messa solenne celebrata al Duomo dal Vescovo della diocesi di Civita Castellana Romano Rossi.

La processione di San Bartolomeo con la conduzione della “Macchina” è una grande manifestazione di fede che si rinnova ogni anno mossa da una grande devozione cristiana ma anche da un forte spirito di appartenenza alla comunità ronciglionese che si riconosce tutta e senza distinguo nel Santo Patrono.

 







Facebook Twitter Rss