ANNO 9 n° 289
Rotelli: “Grazie ai cani eroi Wendy e Kobe e ai volontari della scuola addestramento di Tarquinia”
11/07/2019 - 15:26

TARQUINIA - ''Oggi un incontro particolarmente emozionante al centro addestramento all’interno del Camping Riva dei Tarquini, che ho visitato insieme ad Alberto Riglietti e Fabrizio Federici.

Qui sono stati istruiti Wendy e Kobe, i due labrador che domenica scorsa hanno salvato un bambino di 7 anni al lido di Tarquinia.

Il bimbo, che stava facendo il bagno, nel momento in cui si è alzato il vento è sfuggito al controllo del nonno ed il gonfiabile su cui stava giocando si è allontanato pericolosamente ribaltandosi e lasciando in acqua alta il piccolo che non sapeva nuotare.

Fortunatamente l'episodio è accaduto nei pressi della postazione di sicurezza SICS ed i due cani sono riusciti a raggiungerlo in pochi secondi salvando il bambino.

Una straordinaria realtà quella del Sics (Scuola Italiana Cani da Salvataggio), la più grande organizzazione italiana dedita alla preparazione dei cani da salvataggio.

Cani e conduttori operano tutti i giorni in mezzo alla gente e, attraverso il contatto continuo, riescono ad informare l'intera spiaggia sui possibili pericoli, consigliando adulti e bambini sul modo più sicuro per vivere il mare.

Il nostro grazie va a Roberto Gasbarri, a tutti gli istruttori della scuola ed ai meravigliosi amici a quattro zampe''.

Mauro Rotelli






Facebook Twitter Rss