ANNO 7 n° 290
Rivivi il match, Viterbese - Giana Erminio 2-3
I lombardi rimangono l'ostacolo insormontabile dei gialloblu
24/09/2017 - 16:33

VITERBO - Torna la Viterbese al Rocchi. Dall'altra parte del campo la Giana Erminio che, i gialloblu, non hanno mai battuto e che, l'estate appena conclusa, ha eliminato gli uomini della Tuscia dal primo turno dei play off. In curva, prima dell'inzio del match, esposto uno striscione dalla tifoseria che continua il filo della protesta: ''La nostra assenza una sofferenza, noi a difesa della storia''. E delle strisce a delimitare lo spicchio vuoto.

La Viterbese torna in campo indossando la classica maglia a strise verticali gialle e blu.

Al 9' minuto Diego Cenciarelli insacca il pallone alla sinistra del portiere e porta i padroni di casa sulla situazione di vantaggio.

All'11' Pinardi lancia in area per Bardelloni che aggancia e supera Sini insaccando il pareggio dalla distanza.

AL 30' una botta imprendibile per Iannarilli che parte dai piedi di Chiarello. QUalche dubbio sulla posizione.

Al 55' Jefferson con un tiro a giro riporta la situazione sul pareggio: goal pazzesco del brasiliano

La gioia dura un minuto. Al 56' Cross dalla sinistra: Chiarello, davanti alla porta, segna facilmente. 

LE FORMAZIONI:

VITERBESE: Iannarilli, Peverelli, Cenciarelli, Celiento, Bismark, Musacci, Sini, Baldassin, Tortori, Jefferson, Pandolfi. All. Valerio Bertotto.

GIANA ERMINIO: Sanchez, Perico, Foglio, Chiarello, Iovine, Pinto, Pinardi, Bonalumi, Marotta, Montesano, Bardelloni. All. Cesare Albè

Ufficiali di gara: Nicola Tullio di Bari, Francesco Gentileschi di Terni e Tiziana Trasciatti di Foligno

AMMONITI: Foglio (GE)

ESPULSI:

MARCATORI: Cenciarelli (V), Bardelloni (GE), Chiarello (GE), Jefferson (V), Chiarello (V)






Facebook Twitter Rss