ANNO 8 n° 229
Rissa nel locale, bar chiuso per 6 giorni
Il provvedimento dopo la scazzottata tra ragazzi avvenuta ad aprile
15/05/2018 - 14:42

VITERBO - Ieri i carabinieri hanno notificato al rappresentante legale di un bar della provincia il decreto del questore che ha disposto la chiusura del locale per sei giorni, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza.

Il provvedimento è scaturito a seguito dei fatti avvenuti lo scorso aprile dove all’interno del bar e poi fuori di esso si è verificata una violenta lite tra giovani, a seguito della quale i ragazzi sono ricorsi alle cure mediche.

In quella circostanza non è stato chiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

Quindi, per il fatto, aggravato dall’aver omesso di riferire alle forze dell’ordine tempestivamente i fatti accaduti, è stato adottato il decreto di sospensione dell’attività per 6 giorni a partire da ieri, data di notifica del provvedimento, con contestuale ed immediata chiusura al pubblico del locale.

 







Facebook Twitter Rss