ANNO 9 n° 264
Riscaldamento climatico e foreste: una ricerca dell'Unitus
In collaborazione con l'Università di Eberswalde di Berlino
24/05/2019 - 12:45

VITERBO - Una nuova ricerca scientifica in collaborazione fra Università della Tuscia (Professori Alfredo Di Filippo e Gianluca Piovesan, del DAFNE) e Università di Eberswalde di Berlino per lo Sviluppo Sostenibile (Professor Pierre Ibish) consentirà di comprendere l’effetto del riscaldamento climatico sulle foreste vetuste e descrivere l’impatto degli estremi climatici sugli ecosistemi in relazione all'uso del territorio. Il progetto scientifico copre un'area che va dalla Russia al sud Europa. Nel nostro Paese attualmente interessa la faggeta UNESCO di Monte Raschio a Oriolo Romano (Parco Regionale di Bracciano-Martignano), unica per la sua posizione al limite caldo-arido della rete di 10 faggete vetuste italiane iscritte a Patrimonio dell'Umanità nel 2017. Il lavoro di campo è svolto in questi giorni dai dottorandi e studenti Jeanette Blumroeder, Julia Von der Nuell, Luca Di Fiore e Davide Di Giuseppe, nell'ottica di una collaborazione fra i due atenei mirata a formare tecnici e ricercatori capaci di affrontare le future sfide dello sviluppo sostenibile.






Facebook Twitter Rss