ANNO 8 n° 202
''Riqualificazione periferie, ogni apporto sarà benvenuto e costruttivo''
16/12/2017 - 18:03

Riceviamo e pubblichiamo da Raffaella Saraconi

VITERBO - Prendo atto dell’interesse finalmente manifestato da una parte dell’opposizione nei confronti del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie che, a giorni, entrerà nella fase operativa.

Speriamo che questo interesse si tramuti presto in un vero approfondimento del tema superando l’attuale inutile polemica sulla mancanza di un confronto.

Il confronto con la città c’è stato: le associazioni di categoria, gli ordini professionali, l’università della Tuscia, gli imprenditori, hanno condiviso il programma con il Comune ed hanno sopperito anche al poco interesse di tanta parte della politica che finora non ha mai creduto nella fattibilità dell’iniziativa.

Tra l’altro la condivisione ed il confronto erano requisiti essenziali per l’assicurazione delle risorse.

Questa attesa rivoluzione partirà a breve e sarà una grande occasione che continueremo a gestire insieme a tutta la città per riqualificare la nostra periferia con le notevoli risorse messe a disposizione che varranno anche come moltiplicatori di altre risorse indotte.

Il Comune è in grado di partire perché il lavoro di preparazione tecnico-amministrativo è iniziato da mesi.

Auspico perciò, e ribadisco finalmente, un interesse da parte di tutti.

Se l’interesse sarà ''politico'' e non partitico qualsiasi apporto sarà benvenuto e costruttivo perché all’interno del programma ci sono ancora margini di migliorabilità. Sarà però un lavoro che necessita di occhi nuovi ed anche nell’organizzazione degli uffici e delle strutture di supporto tecnico-amministrativo non dovremo più guardare indietro a modelli ed a tipi di organizzazione superati.






Facebook Twitter Rss