ANNO 7 n° 174
Rinnovato il Ccnl
per quadri e
impiegati agricoli
Lo comunica Flai Cgil
27/02/2017 - 10:45

VITERBO - Riceviamo e pubblichiamo da Flai Cgil:

E’ stato rinnovato, nella tarda serata del 23 febbraio 2017, il Ccnl per i quadri e gli impiegati agricoli, che interessa circa 20mila lavoratori. Il contratto decorre dal primo gennaio 2016 e scade il 31 dicembre 2019.

Dopo oltre un anno di trattative, e nonostante il difficile contesto economico, è stata raggiunta un’intesa che tutela il potere di acquisto delle retribuzioni ai quadri ed impiegati, figure professionali altamente qualificate,che svolgono un ruolo importante all’interno delle aziende agricole.

Gli stipendi vengono incrementati a decorrere dal 1°gennaio 2017 del 2,5%, valido per il biennio economico 2016/2017, e garantiscono la tenuta del valore delle retribuzioni contrattuali.

Aumento di 50€ a carico del datore di lavoro del contributo al Fia sanitario, per il miglioramento delle prestazioni.

Inoltre, si elencano i punti principali dell’intesa raggiunta:

• figura dei Quadri, riconoscimento di un livello retributivo proprio;

• part-time, aggiornamento della normativa e miglioramento delle norme contrattuali rispetto a quanto stabilito dal Jobs Act in tema di conciliazione tra tempi di vita e lavoro;

• aggiornamento normativo per contratti a tempo indeterminato, determinato ed apprendistato;

• introduzione della fruizione del congedo parentale, a richiesta del lavoratore, su base oraria e impegno delle Parti a disciplinare in sede di stesura del Ccnl la cessione dei riposi e delle ferie a titolo gratuito, secondo la vigente normativa;

• elaborazione di linee guida per le erogazioni di secondo livello legate alla produttività, che assegnano un ruolo importante alla contrattazione decentrata.

Marco Nati
Responsabile dipartimento agricoltura


loading...





Facebook Twitter Rss