ANNO 9 n° 349
Rimpasto: fumata nera in maggioranza
Fratelli d'Italia e Lega hanno presentato le loro proposte, per ora nulla di fatto
13/11/2019 - 06:41

VITERBO - (MDL) Fumata nera dalla riunione di maggioranza sull'atteso rimpasto di giunta. La partita che si sarebbe dovuta concludere a stretto giro con la riassegnazione delle deleghe, ha registrato ieri sera un altro incontro interlocutorio. Il sindaco Arena lunedì aveva proposto un accorpamento delle deleghe. Rispetto a questa proposta, Fratelli d'Italia e la Lega hanno rilanciato a loro volta con le loro controproposte. Fratelli d'Italia in particolare avrebbe richiesto la vice presidenza del Consiglio comunale.

Più complicata la partita delle deleghe: rimescolare oggi le carte, dopo che alcuni assessori da più di un anno hanno lavorato in certi ambiti, non è un'operazione semplice. Sia i meloniani che la Lega hanno fatto le loro proposte di spostamento di deleghe.

Con l'occasione il sindaco ha anche proposto una riorganizzazione dei dirigenti più funzionale. Arena vorrebbe che ogni assessore non avesse più di due dirigenti.

Ciascun partito di maggioranza farà ora le sue valutazioni per poi ritrovarsi con gli altri e con il sindaco a tirare la somma. Al momento non è fissata alcuna data.






Facebook Twitter Rss