ANNO 9 n° 344
Rimosso il delegato alla Cultura, denunciato il capo di gabinetto
14/10/2019 - 12:02

SUTRI - Dopo il Movimento popolare Sutri 2.0, che riteneva ''strana'' la revoca dell'incarico di responsabile Area sviluppo culturale, l’architetto Pietro Paolo Lateano, adesso ad intervenire è Candida Pittoritto, esponende di Civiltà Italiana.

''Desidero dare notizia e comunicato ufficiale - si legge nella nota inviata all'indirizzo della nostra redazione - che in data odierna ho provveduto ad esporre querela di parte presso la locale stazione di carabinieri, contro l'architetto Paolo Marioni, aapo di gabinetto del Comune di Sutri, per le sue dichiarazioni in merito all'arbitraria rimozione dell'incaricato alla Cultura del comune di Sutri, l'architetto Pietro Lateano''.

La Pittoritto ha anche invitato le autorità ''a controllare gli atti firmati in precedenza''.

L'esponente di Civiltà italiana conclude la nota, affermando che ''adesso sarà compito dell'autorità giudiziaria fare le opportune indagini in merito, e accertare il reato eventualmente commesso dall'architetto Marioni''.






Facebook Twitter Rss