ANNO 4 n° 356
Rifiuti Lazio, Gigli (Udc): ''La responsabilità della scelta spetta al Prefetto''
08/06/2012 - 16:06

VITERBO - “E’ impossibile individuare un sito idoneo per i rifiuti senza avere il coraggio delle scelte. E la responsabilità di questa scelta spetta unicamente al Prefetto che deve poter prendere una decisione libero da qualsiasi condizionamento politico”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale Udc Rodolfo Gigli durante l'audizione in Commissione ambiente della Regione.

“Quello che riterrei un errore - prosegue - è che una parte dei rifiuti venga trasferita all’estero, perché questa soluzione sarebbe una grave sconfitta per tutte le istituzioni. Dal dibattito in Commissione ambiente è emersa, piuttosto chiaramente, la contrarietà da parte degli esponenti di diversi gruppi consiliari alla scelta di Pian dell’Olmo; contrarietà che sarà probabilmente formalizzata attraverso un documento da approvare nella seduta straordinaria di martedì prossimo. A questo punto - aggiunge - abbiamo però il dovere di trovare una soluzione sul territorio della nostra regione e, in particolare, all’interno del comune di Roma. In tal senso esprimo tutta la mia fiducia nell’operato del Prefetto, dicendo fin da adesso che condividerò la sua decisione finale'.

'Certo è – conclude Gigli – che se vogliamo evitare che nel Lazio si arrivi, come avvenuto in altre regioni, all’emergenza rifiuti occorre che tutte le forze politiche mostrino grande senso di responsabilità”.

 






Facebook Twitter Rss