ANNO 9 n° 289
Ricoverato al pronto soccorso ruba
la borsa ad un’altra paziente, arrestato
L’uomo è stato portato in tribunale con il collarino ancora indosso: deve rispondere di furto aggravato
02/07/2019 - 16:39

VITERBO - In attesa di essere visitato dai medici del pronto soccorso di Belcolle, avrebbe allungato le mani e avrebbe sottratto la borsa di una paziente, ricoverata assieme a lui in ospedale in attesa di una prima assistenza.

A finire in manette, questa mattina alle 6.30 all’interno del nosocomio viterbese, M.T., un 50enne italiano residente a Terni, arrestato per furto aggravato.

Immediato il processo per direttissima, di fronte al giudice Silvia Mattei: l’uomo, scortato da due poliziotti è arrivato in aula indossando ancora il collarino antitrauma.

Approfittando di un momento di distrazione della malcapitata, le avrebbe sottratto la borsa con portafogli, cellulare e documenti all’interno.

Per il 50enne è stato convalidato l’arresto e poi, chiesto il termine a difesa dal suo avvocato, è stata rinviata l’udienza a novembre. Per l'uomo è scattato anche il divieto di ritorno nel comune di Viterbo. 







Facebook Twitter Rss