ANNO 8 n° 23
Rapina al money transfer di via Cairoli
I banditi sarebbero quattro stranieri
16/12/2017 - 13:36

VITERBO - Rapina al money transfer di via Cairoli. Dalle prime sommarie informazioni, dei rapinatori avrebbero fatto visita questa mattina alla Western Union di via Cairoli n. 38. Secondo quanto si apprende, i banditi avrebbero portato via l'incasso dell'attività e vari oggetti. I carabinieri, avvertiti immediatamente, sono giunti sul posto per ascoltare i titolari e ricostruire la dinamica del fatto. I militari sono al lavoro per rintracciare e fermare i malviventi.

Il proprietario dell'esercizio, Mohamed Akrom, ha raccontato a Viterbo News 24 la dinamica della rapina.

''Sono entrati verso mezzogiorno - spiega -,  erano quattro uomini a volto scoperto, tutti stranieri, e mi hanno minacciato con un coltello''. Secondo Akrom, uno dei malviventi sarebbe un cliente venuto varie volte nel money transfer per effettuare delle ricariche. Consistente il bottino della rapina: circa 3000 euro in contanti, un orologio da polso, un bracciale d'oro e una quindicina di telefonini per il traffico internazionale. I malviventi, dopo la razzia, sono scappati a piedi.







Facebook Twitter Rss