ANNO 7 n° 264
Pusher viterbese arrestato a Roma
La polizia lo ha pizzicato con addosso eroina e marijuana
18/05/2017 - 16:04

VITERBO -  Il giovane viterbese A.M. di 32 anni è stato arrestato ieri a Roma dopo un controllo da parte della Polizia.

Il ragazzo, che si trovava in via Prenestina per portare avanti il suo business illegale, si è mostrato immediatamente preoccupato quando la sua auto è stata fermata e gli sono stati richiesti i documenti.

I poliziotti hanno così scoperto che ad A.M. era stato recentemente ritirato il passaporto per spaccio di sostanze stupefacenti, ed hanno iniziato controllo approfondito. Il giovane aveva con sé 5 dosi di eroina e una di marijuana. Nella sua abitazione, gli investigatori hanno rinvenuto un bilancino di precisione, «ciuffetti» di marijuana e un trincia erba con tracce di droga. E' immediatamente partito l'ordine di arresto per spaccio.







Facebook Twitter Rss