ANNO 9 n° 82
Pulizia del viso: come farla a casa come dall’estetista
10/12/2018 - 11:13

Forse non tutte sanno che è possibile fare una bella pulizia del viso anche a casa senza dover per forza andare dall’estetista. Circa ogni 15 giorni sarebbe da fare una bella pulizia che permette di avere una pelle pulita in profondità ma anche ben idrata con colorito sano e radioso.

Aprire i pori con il vapore

La prima cosa da fare è aprire i pori del viso che possono essere ostruiti da imperfezioni e depositi dovuti all’aria pesante e ricca di smog della città. È sufficiente far bollire dell’acqua e starci sopra con un asciugamano sulla testa. In questo modo, si crea una camera di vapore che apre tutti i pori della pelle, liberandoli e facendoli respirare.

All’acqua si possono aggiungere spezie, erbe aromatiche, fiori e altri prodotti naturali per avere un beneficio ancora migliore. Si possono sfruttare le bucce della frutta per aver un effetto energizzante: basta bollire nell’acqua anche la buccia di un’arancia che è ricca di vitamine e benefici ingredienti. I petali di rosa sono un altro prodotto ottimo per la bellezza della pelle. Dopo 15 minuti si asciuga il viso e si passa alla fase successiva.

Togliere i punti neri e le imperfezioni

Ci sono moltissimi prodotti di bellezza che permettono di togliere le impurità in eccesso dalla pelle del viso. Le impurità possono essere tolte con uno scrub che ha delle parti granulose da strofinare sulla pelle per pulirla. Il prodotto va steso sul viso e emulsionato per qualche minuto, concertandosi sul naso sulla fronte e sul mento.

Il sistema dello scrub che però non a tutte le donne piace perché troppo aggressivo. Si può provare con una maschera pill off al carbone, perfetta per togliere tutti punti neri, cioè quelle imperfezioni cutanee dal colore scuro. Si formano in corrispondenza delle ghiandole sebacee. Spesso sono sul nasa ma anche sul mento e sulla fronte. Questo trattamento è molto delicato e non agisce in modo aggressivo sull’epidermide evitando prodotti come lo scrub che possono irritare il derma già colpito degli agenti climatici come il freddo e il vento.

La maschera pill off è perfetta per togliere queste impurità. Basta stendere il prodotto sulla pelle asciutta e aspettare che si secchi. Dopo circa 10 – 15 minuti la maschera si può togliere. Non si deve usare l’acqua ma prendere un angolo e tirare via tutto il prodotto: la maschera è una pellicola che ha catturato tutte le impurità. Esaminandola è possibile vedere le impurità tolte.

Idratare la pelle e nutrirla

Dopo aver fatto la maschera si stendere sul viso del tonico. Ci sono diversi prodotti specifici che hanno lo scopo di eliminare ogni traccia di sporco dalla pelle: impurità, residui di prodotti di bellezza, sebo, cellule morte, oli, saponi etc. Il tonico è un prodotto liquido che ristabilisce il corretto pH della pelle. Appena il prodotto si assorbe, si passa alla fase finale, cioè alla stesura della solita crema idratante che deve esser stesa dall’alto verso il basso per penetrare bene nel derma.

 






Facebook Twitter Rss