ANNO 9 n° 325
Provincia, Tolomei e Bambini entrano nel Consiglio
Il sindaco di San Lorenzo Nuovo: ''Orgoglioso di questo incarico''
17/07/2019 - 09:30

VITERBO - Nel pomeriggio di ieri il Consiglio provinciale ha surrogato i consiglieri decaduti in seguito alle ultime elezioni comunali e convalidato l’ingresso nell’assise provinciale del sindaco di Blera, Elena Tolomei e del sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini.

 ''E’ un incarico che mi rende orgoglioso anche se sarà una esperienza di pochi mesi, considerato che in autunno si terranno le elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale – dice il sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini –. La mia era una candidatura di bandiera ma nonostante le difficoltà derivanti dal fatto di non avere un partito che mi sostenesse ufficialmente e dal fatto che i voti ponderati dei consiglieri del mio Comune valessero pochissimo sono riuscito ugualmente ad entrare. Avrò pochissimo tempo per comprendere le dinamiche dell’amministrazione Provinciale ma cercherò comunque, con spirito propositivo, di rappresentare e tutelare le istanze del territorio dell’Alta Tuscia da cui provengo e del centro destra che rappresento e che a sua volta mi sostiene Colgo l’occasione per ringraziare vivamente i consiglieri comunali della maggioranza del precedente mandato e gli altri amministratori della Tuscia che mi hanno dato fiducia perché con il loro voto mi hanno consentito di entrare, seppur per pochi mesi, in consiglio provinciale''.

''Ringrazio altresì il presidente Nocchi - conclude Bambini - ed i colleghi consiglieri provinciali per il loro cordiale ed amichevole benvenuto formulato all’inizio del Consiglio odierno ed auguro al sindaco di Blera, anche lei subentrante insieme a me, di vivere una esperienza bella e proficua. Ora c’è solo da lavorare''.






Facebook Twitter Rss