ANNO 9 n° 296
Protesta del latte, Assotutela: 'Solidali con i pastori sardi'
In 400 a Montalto di Castro esprimono il loro dissenso sul prezzo attuale
11/02/2019 - 16:00

MONTALTO DI CASTRO - 'Siamo vicini ai tantissimi pastori in questi giorni in protesta per denunciare il prezzo troppo basso, circa 60 centesimi al litro, del latte raccolto nelle campagne sarde. Un prezzo ridicolo, fuori mercato, che non permette agli allevatori di rientrare delle spese di produzione che, di conseguenza, mette in serio pericolo le attività imprenditoriali, con grave documento per tutto il comparto lattario e caseario. Un contesto complicato e preoccupante, che necessità di risposte istituzionali immediate ed efficaci. Aziende e posti di lavoro sono a rischio, ci auguriamo che il ministro Centinaio e il governo Conte agiscano repentinamente e diano certezze al settore. Siamo solidali con gli addetti ai lavori, la cui protesta si è allargata dalla Sardegna ad altri territori della Penisola, come a Montalto di Castro dove erano in 400 per esprimere il loro dissenso contro il prezzo attuale del latte'.

Così, in una nota, il presidente nazionale di Assotutela, Michel Emi Maritato






Facebook Twitter Rss