ANNO 9 n° 234
Premio dell'Onu al corto Sadok girato nella Tuscia
Esulta il consigliere regionale Ciacciarelli: ''Una vetrina per il territorio''
17/07/2019 - 09:21

VITERBO - ''Il cortometraggio Sadok girato nella Tuscia a Ronciglione, ed incentrato sul più che mai attuale tema della violenza di genere, ha ottenuto il premio 'Reducing inequalities' dell’Onu, un risultato che reputo straordinario, una vetrina importante per l’intera Regione. Tutto questo conferma come il cinema sia sotto tutti i punti di vista un grande volano di sviluppo e di turismo per il territorio. Lo abbiamo visto anche un anno fa in provincia di Frosinone, a Roccasecca, dove è stato girato 'Din Don', con Maurizio Battista ed Enzo Salvi. Da presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo voglio lanciare un appello alla Giunta Zingaretti affinché investa molto di più in questo settore, che può regalare al territorio un ritorno economico e d’immagine da non sottovalutare''.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli, Forza Italia/Laboratorio Lazio per il cambiamento.






Facebook Twitter Rss