ANNO 7 n° 322
Premiato dal sindaco Daniele De Angelis
Arriva il riconoscimento per meriti sportivi dopo il mondiale vittorioso
14/11/2017 - 07:16

CASTEL SANT'ELIA - Si è conclusa con l'inno italiano e le bandiere tricolore sventolate dai ragazzi, la cerimonia con la quale, Castel Sant'Elia ha voluto premiare e ringraziare il suo campione Daniele De Angelis. Un riconoscimento per meriti sportivi arrivato, obbligatoriamente, dopo un grande mondiale disputato in Inghilterra. Un titolo di campione del mondo e uno di vice, conquistati nelle discipline di M.M.A. e Grappling qualche settimana fa, lo hanno lanciato nello sport che conta e al centro della storia del suo paese.

''Un giovane ragazzo: un esempio di come lo sport possa portare a grandi soddisfazioni personali e all'intera comunità del nostro Paese'' commentano così i concittadini su Facebook il riconoscimento dovuto e consegnato al ventinovenne dal sindaco del paese. Atmosfera gioiosa, patriottica ed emozionante davanti a molti viterbesi accorsi per un applauso lungo e sonoro nella palestra comunale di Castel Sant'Elia.







Facebook Twitter Rss