ANNO 4 n° 355
Polizia New Jersey apre Facecrook: ricercati anziché amici
21/06/2012 - 19:54

L'ufficio dello sceriffo della contea di Bergen, in New Jersey, ha deciso di utilizzare internet per facilitarsi lavoro. L'ispettore Mickey Bradley ha infatti avuto l'idea di creare un sito web chiamato Facecrook, in cui al posto degli amici si archiviano i ricercati.

Il sito comprende infatti una mappa a cui gli utenti possono inviare segnalazioni anonime per aiutare le autorità a catturare ricercati di ogni genere, da chi non paga gli alimenti ai figli a chi commette un omicidio. Bradley dice di avere avuto l'idea un anno fa circa, quando acquistò il dominio Facecrook per 17 dollari.

Gli utenti che entrano nel sito devono accettare specifiche condizioni d'uso, in base alle quali si impegneranno a non usare il sito per 'intimidire o molestare gli altri'. Il sito include anche un vincolo a 'non catturare', per scoraggiare gli utenti dall'improvvisarsi eroi.

LaPresse






Facebook Twitter Rss