ANNO 8 n° 198
Play off, ancora una volta il Pontedera
Il cammino verso Pescara per un sogno di gloria condiviso
08/05/2018 - 07:07

VITERBO - Il verdetto parla chiaro: Viterbese quinta con lo stesso punteggio del Monza che, però, nella classifica avulsa rimane un gradino sopra i laziali. Pontedera, invece, undicesimo: ringrazia l'Alessandria che ha liberato un posto ai play off e si accontenta della sconfitta con gli uomini di Stefano Sottili al Rocchi. Ma quella di sabato è stata, più che un'amichevole, una gara di studio. Infatti, saranno proprio le due squadre a sfidarsi nel primo turno in programma l'11 maggio.

Si inizia a percorrere la strada che, vittoria dopo vittoria, porterà due formazioni a Pescara per giocarsi la finale che ha come trofeo la promozione in serie B. Negli altri campi la Carrarese ospiterà la Pistoiese e il Piacenza la Giana Erminio. Evitati, dunque, gli avversari di Gorgonzola che lo scorso anno eliminarono la Viterbese con un pareggio. Il secondo turno, che ospiterà le tre vincenti, è fissato per il 15 maggio. A quel punto entrerà nella tabella di marcia anche il Monza che, grazie ad una larga vittoria contro l'Olbia. Niente sogni di gloria per i sardi che erano ad un passo dalla qualificazione.

Per quanto riguarda la situazione diametralmente opposta, il Prato saluta la serie C e, lascia a Cuneo e Gavorrano la sfida play out. Una stagione fitta di impegni che avanza verso il rush finale. Come l'ha definita mister Stefano Sottili, una mini Champions League in cui conta la preparazione mentale, ma anche la fortuna non scherza. Intanto la speranza è quella di avere anche il miglior Jefferson in organico.





Facebook Twitter Rss