ANNO 8 n° 293
Panunzi fa man bassa di preferenze
Luisa Ciambella è seconda. Nel centrodestra testa a testa Sabatini - Bacocco
06/03/2018 - 06:59

VITERBO - Va a Enrico Panunzi (Pd) il titolo di ''mister preferenza''. E’ lui il candidato al consiglio regionale più votato della Tuscia. Quando le sezioni scrutinate sono 230 su 295, Panunzi colleziona 8548 preferenze. Lo segue, al secondo gradino Luisa Ciambella (Pd) con 4805 voti. Andrea Egidi, segretario provinciale Pd, alla sua prima competizione elettorale, con 2162 preferenze conquista il terzo gradito del podio tra le performance dei candidati del centrosinistra. Guardando sempre al centrosinistra, all’interno delle lista civica che sosteneva Zingaretti, il sindaco di Bagnoregio, Francesco Bigiotti, va meglio dell’ex presidente della provincia Mauro Mazzola (1894 voti il primo, 853 il secondo). Filippo Rossi, padre di Caffeina, candidato nella lista + Europa , si ferma a 344 preferenze.

In casa centrodestra il match si gioca in casa Forza Italia, dove è testa a testa tra Dario Bacocco e Daniele Sabatini, quest’ultimo conquista 2019 voti, l’altro 2165. Il sindaco di Montalto, Sergio Caci, candidato nella lista civica a sostegno di Parisi, si ferma a 1775 voti. Tra le altre performance da segnalare le 1104 preferenze della candidata M5S, Silvia Blasi.

La riconferma di Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio, riporta alla Pisana sicuramente il consigliere uscente, Enrico Panunzi che, con un post sulla sua pagina facebook ha commentato così la vittoria: ''Vorrei ringraziare prima di tutto le persone che hanno condiviso con me queste intense settimane e tutti i cittadini che mi hanno votato. È stata una sfida difficile ed emozionante. Abbiamo vinto. Abbiamo dato il massimo per ottenere questo importante risultato. C'è stato riconosciuto l'ottimo lavoro svolto alla Regione con Nicola Zingaretti il primo presidente a essere rieletto nel Lazio’''. Nelle prossime ore si saprà se la Tuscia avrà alla Pisana anche il secondo consigliere Pd (Luisa Ciambella) e si conosceranno tutti gli altri eletti.

CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI E LE PREFERENZE

Facebook Twitter Rss