ANNO 9 n° 264
Ospedale di Montefiascone, slalom tra il guano dei piccioni
Sporcizia ovunque nella zona da cui si accede alla farmacia interna. Ogni giorno vi transitano utenti, operatori e medicinali
09/09/2019 - 07:07

MONTEFIASCONE - Guano un po’ ovunque: sul pavimento, sui gradini e anche sul corrimano delle scale. E ancora: piume che volano da una parte all’altra dell’atrio e addirittura il guscio di un uovo schiuso.

I piccioni regnano incontrastati in un'ala dell’ospedale di Montefiascone. Lo testimoniano alcune foto scattate nei giorni scorsi al primo piano della struttura sanitaria. Precisiamo che ci troviamo in un ambiente esterno all’edificio vero e proprio, ma la situazione documentata dalle immagini non è per questo meno grave. Si tratta di un punto di forte passaggio, da cui si accede direttamente alla farmacia interna e, tramite una scala di servizio, al secondo piano del complesso. Una zona per così dire altamente sensibile perché ogni giorni c’è un continuo viavai di utenti, personale sanitario e carrelli carichi di medicinali. Davanti a una situazione del genere, anche l’occhio della persona meno accorta intuisce i rischi.

Il problema sembra noto, in un angolo del piccolo atrio c’è una scopa che sembra messa lì proprio per pulire il guano. Ma è evidente che i piccioni in una situazione del genere hanno sempre la meglio.

Per questo, non sarebbe il caso, oltre a dare una bella ripulita, di trovare anche un sistema per evitare che gli uccelli sporchino la parte che viene attraversata ogni giorni dal personale dell’ospedale e dagli utenti che si recano a ritirare le medicine?







Facebook Twitter Rss