ANNO 9 n° 200
Orte, arriva il finanziamento regionale per l'istituzione del Consiglio dei Giovani
15/05/2019 - 18:40

Riceviamo e pubblichiamo dal Comune di Orte

ORTE - L'assessore alla Pubblica Istruzione Ida Mariastella Fuselli informa che il Comune di Orte è stato ammesso al finanziamento regionale per l'istituzione del Consiglio Comunale dei Giovani, di cui alla L.R. n. 20/2007, 'Promozione degli strumenti di partecipazione istituzionale delle giovani generazioni alla vita politica e amministrativa locale'.

A breve quindi, saranno organizzate le elezioni per il Consiglio Comunale dei Giovani che sarà costituito da ragazzi e ragazze di età compresa tra i 15 e i 25 anni; secondo il regolamento approvato nel mese di gennaio 2019 con delibera di Consiglio Comunale, gli eletti resteranno in carica tre anni.

L'assessore Fuselli rileva che un Consiglio dei Giovani presente e attivo è molto importante nell'ambito della vita cittadina in quanto può sviluppare iniziative e promuovere attività per informare i ragazzi coinvolgendoli nella vita amministrativa della città.

Tra le funzioni del Consiglio Comunale dei Giovani, sono previste quella di facilitare la conoscenza da parte dei giovani, dell'attività e delle funzioni dell'ente locale, quella di promuovere l'informazione rivolta ai giovani ed elaborare progetti coordinati da realizzare in collaborazione con analoghi organismi istituiti in altri Comuni, seguire l'attuazione dei programmi e degli interventi rivolti ai giovani in ambito locale.

Infatti il Presidente del Consiglio dei Giovani potrà partecipare alle riunioni di giunta comunale che abbiano quali punti all'ordine del giorno tematiche riguardanti la condizione giovanile e una delegazione del Consiglio dei Giovani potrà assistere alle sedute del Consiglio Comunale ; sarà inoltre consentito l'utilizzo della Sala consiliare per tutte le adunanze del Consiglio dei Giovani ed è stata anche individuata una sede che verrà utilizzata per tutte le attività del Consiglio dei Giovani, nella logica della più ampia partecipazione democratica che è in linea con la Convenzione ONU sui diritti del fanciullo e la Carta Europea della partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale adottata dal Consiglio d'Europa.

Un ringraziamento a tutto l'ufficio Pubblica Istruzione e lo Sportello Europa del Comune di Orte per la disponibilità nella buona riuscita di tutta l'iniziativa.

 

 

Comune di Orte






Facebook Twitter Rss