ANNO 8 n° 348
''Offese all'arbitro, noi siamo estranei''
Il Ronciglione United si dissocia da ogni eventuale manifestazione xenofoba
04/12/2018 - 11:55

RONCIGLIONE - Il Ronciglione prende le distanze dal tifoso xenofobo.

'Siamo venuti conoscenza di un episodio increscioso accaduto ieri (domenica ndr.) al “Mazzucchi” di Ardea nella gara disputata contro il Team Nuova Florida – dice un comunicato della società viterbese - Una persona non identificata, a seguito dell’espulsione di un nostro giocatore, avrebbe espresso insulti razziali nei confronti del direttore di gara.

Il Ronciglione United si dissocia categoricamente da ogni eventuale forma di xenofobia manifestata durante la gara domenicale contro il Team Nuova Florida, dichiarando fermamente che a nessun proprio tesserato appartengono comportamenti così vergognosi.

Mai nella nostra storia ci siamo resi protagonisti di ingiurie razziste, considerandole sintomo di stupidità ed ignoranza. Il minimo che possiamo fare è rivolgere le nostre più sentite scuse al signor Nirintsalama Andriambelo di Roma 1, che già aveva diretto una nostra partita lo scorso anno, venendo tra l’altro complimentato per l’ottima conduzione dal nostro ufficio stampa. Stiamo infatti parlando di uno dei migliori fischietti nel campionato di Eccellenza, a cui auguriamo le migliori fortune per la propria carriera.

La società civile sta diventando multi-etnica e per questo sono necessari maggiori investimenti culturali per considerare la diversità non una fonte di debolezza, ma una fonte di forza e di ricchezza. Il razzismo si alimenta di stereotipi, ignoranza, diffidenza, sospetto, paura del diverso. Il razzismo si traduce in pregiudizi, minacce, discriminazione, violenza. Se il muro dell’odio e dell’intolleranza esiste nel nostro paese, dobbiamo attivarci tutti insieme per poterlo abbattere.

Ed è in questa direzione che il Ronciglione United sta già progettando un’iniziativa dall’alto valore educativo e di solidarietà nei confronti dei direttori di gara, al fine di sensibilizzare ulteriormente tutti coloro che hanno a cuore le sorti di questo meraviglioso sport che è il calcio'.






Facebook Twitter Rss