ANNO 9 n° 197
Non spacciò cocaina ad un suo connazionale, assolto Feliz Castillo
Per l'accusa l'ex stella del baseball avrebbe ceduto 4 dosi di droga in pieno centro città
02/07/2019 - 07:04

VITERBO - (b.b.) Secondo gli agenti che lo arrestarono il 23 aprile di quattro anni fa, avrebbe ceduto quattro dosi di cocaina ad un suo connazionale in pieno centro città. 

Un totale di 3,432 grammi di droga per cui il 38enne Feliz Rodolfo Castillo, ex stella del baseball, era finito per l'ennesima volta nelle aule del Palazzo di Giustizia viterbese. Ma di quello scambio, che avrebbe fruttato al dominicano un guadagno di oltre 250 euro non si sarebbe trovata alcuna prova durante le numerose udienze a suo carico: l'uomo, non nuovo a problemi con le forze dell'ordine e da sempre difeso dall'avvocato Samuele De Santis, è stato assolto con formula piena. 






Facebook Twitter Rss