ANNO 9 n° 237
''Non ci sono più le condizioni per andare avanti''
09/08/2019 - 15:22

SUTRI - Supportato da tutto il Movimento Popolare di Sutri, ieri ho invitato ufficialmente (prot. n°11449)

i sei consiglieri comunali di opposizione a presentare congiuntamente formali dimissioni-ultra dimidium- con l’obiettivo unanime di sciogliere il consiglio comunale.

Non ci sono più le condizioni per continuare questa consiliatura fatta di urla, di insulti ai cittadini e ai Consiglieri Comunali, di continue contraddizioni e scarsi risultati.

Questa amministrazione, ormai ex maggioranza, non può più garantire un futuro alla città e quindi ritengo che sia arrivato il momento di “staccare la spina” per ritrovare -innanzitutto- la serenità e la pace sociale.

Aspetto il riscontro positivo dei miei “colleghi” di opposizione, sperando in un’intesa unanime per il bene della nostra Antichissima Città.

Io sono pronto! Si abbia la dignità e il coraggio di restituire le sorti della città ai cittadini di Sutri.

Il Consigliere Comunale

Alessio Vettori






Facebook Twitter Rss