ANNO 7 n° 144
''Niente miracoli
dal Comune''
L'ironico intervento del consigliere Marini su Palazzo Donna Olimpia
16/03/2017 - 06:52

VITERBO – ''Pensavo a un miracolo, ma l'amministrazione Michelini non fa miracoli''.

L'ex sindaco Giulio Marini stigmatizza i toni trionfalistici usati dal Comune per annunciare l'affidamento dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione dell'antico edificio di via San Pietro.

''E' veramente risibile che si possa immaginare di effettuare tali interventi con soli 56mila euro. Durante l'amministrazione Michelini il palazzo è stato più volte messo in sicurezza. - rimarca – Ci sarebbe da capire come mai in questi quattro anni sia stata scelta la strada dei molteplici interventi invece di prevederne uno unico globale''.

Per Marini la risposta è semplice: ''Purtroppo non c'è alcuna progettualità sul recupero del palazzo Donna Olimpia che era sede di tante iniziative, anche culturali, con la fruizione pure del giardino interno''.

''A causa della noncuranza dell'amministrazione oggi l'edificio è inagibile. E pensano di poter recuperare il palazzo con soltanto 56mila euro di fondi di bilancio. E' una vergogna''.

E incalza: ''In quattro anni non sono stati capaci di elaborare un progetto qualificante a testimonianza della nullità di questa amministrazione. Non c'è stato alcun recupero in questo periodo, gli unici locali riqualificati sono stati gli uffici comunali''.

Le criticità dell'edificio sarebbero state acuite anche dalle scosse telluriche dello scorso 30 ottobre.

Pausa di Marini accompagnata da un sorrisetto sornione, poi dichiara: ''Se fossero a seguito del terremoto allora i problemi riguarderebbero tutti i palazzi della città di Viterbo”.

''Quando ho visto il comunicato dell'amministrazione ho pensato ci fosse stato un miracolo, ma anche in questo caso non si è verificato alcun prodigio. L'amministrazione Michelini – chiosa – non fa miracoli''.


loading...





Facebook Twitter Rss