ANNO 9 n° 147
Netta vittoria della Stella Azzurra sul Pass Roma
Ottava di ritorno, al PalaMalè finisce 87 a 64
11/03/2019 - 17:14

VITERBO - Vince e convince la Stella Azzurra-Ortoetruria nell'ottava di ritorno che i viterbesi giocano al PalaMalè contro il PASS Roma.

I romani arrivano a questa gara dopo tre prestazioni eccellenti nelle quali hanno conquistato quattro punti contro San Paolo e Civitavecchia e perduto al fotofinish sul campo della capolista Grottaferrata. L'Ortoetruria sa bene che deve affrontare questa partita con la massima concentrazione perchè l'avversaria sta attraversando un ottimo momento. Ed infatti la squadra di coach Di Segni parte subito forte e con Franceschina, Scianaro, Procaccio ed Argenti si porta subito avanti. La Stella non pare essere ancora entrata in partita, ma Napolitano e Rogani suonano la sveglia e riportano sotto i padroni di casa. La Stella registra difesa e marcature e prende le misure ai capitolini. Ancora Franceschina realizza in sospensione, seguito da Napolitano che impatta con una tripla a 18, prima che ancora Franceschina chiuda sul +2 per gli ospiti il primo quarto.

Appena subentrato a Rossetti, di Gennaro realizza un gioco da tre, subito imitato da Provvidenza che dà il sorpasso ai biancoblu, che da qui guideranno il match fino alla fine. Il PASS cerca di rimanere in partita affidando la costruzione del gioco a Cianci, ma Meroi alza il ritmo delle giocate, Toselli sfodera grande presenza difensiva ed un letteralmente scatenato di Gennaro mette 16 punti nella sola seconda frazione, portando la Stella sul 45-35 a metà gara.

Si riparte e Rossetti e Baldelli portano l'Ortoetruria sul +14. Scianaro e Cianci cercano di non far allontanare troppo i biancostellati, ma altri quattro punti di Rossetti allungano il divario. Di Segni si fa sentire e due bombe di Cianci e Procaccio rianimano i capitolini, prima che Provvidenza ristabilisca il +13 (61-48) alla fine del terzo quarto.

La partenza fortissima della Stella in avvio di frazione piega le gambe agli avversari con quattro realizzazioni da oltre l'arco di Rogani, Rossetti e Provvidenza (2) che chiudono di fatto la partita. Ultimi minuti di garbage time con Provvidenza che impreziosisce la sua ottima serata con altri cinque punti consecutivi, prima che Saccomandi chiuda le ostilità con l'ultima penetrazione che sancisce il risultato finale (87-64).

Bella gara dei ragazzi di Fanciullo che ripetono anche con il PASS il convincente match di Sora. Buone percentuali, difesa ben registrata, rotazioni azzeccate dal coach con buon impatto dei giovani utilizzati (in particolare Gasbarri) e risultato oggettivamente mai in discussione. Tutti ben oltre la sufficienza piena in casa Ortoetruria, con un plauso particolare alla gara di Provvidenza, di Gennaro, Toselli e Rogani.

Tra le fila dei romani, Procaccio, Cianci e Franceschina i migliori.

Ed ora inizio della fase 'terribile' per la Stella Azzurra che nelle prossime tre partite incontrerà Anzio e San Paolo in trasferta e tra le due gare la capolista Grottaferrata tra le mura amiche. Servirà riuscire a ripetere quanto di buono fatto vedere nel girone di ritorno per potersi giocare alla pari tutte e tre le sfide in programma.

Ufficio stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

 STELLA AZZURRA VITERBO 87: Rogani 9, Provvidenza 19, Napolitano 9, Meroi 1, Rossetti 14, Navarra, di Gennaro 20, Baldelli 4, Saccomandi 4, Toselli 7, Piazzolla, Gasbarri

Coach: Fanciullo Ass. ti: Cardoni e Baleani

PASS ROMA 64: Scianaro 7, Argenti 4, Franceschina 11, Converso 2, Procaccio 16, Provaroni, Cianci 11, Figliomeni 1, Lo Basso 9, Scarnati 3

Coach: Di Segni Ass. te: Tomassi






Facebook Twitter Rss