ANNO 10 n° 25
Nessun aumento dell'acqua. Almeno per ora
Talete, assemblea dei soci semideserta. Ogni decisione rinviata a dopo le elezioni provinciali
13/12/2019 - 15:59

VITERBO - Nessun aumento delle bollette, almeno per ora. E’ saltata infatti l’assemblea dei soci Talete che doveva esprimersi sul rincaro della tariffa dell’acqua proposto nei giorni scorsi dal presidente del cda Andrea Bossola. All’appuntamento si sono presentati solo in 13. Tra questi i sindaci o i rappresentanti di quei Comuni che hanno approvato mozioni contro i rincari, come Viterbo e Civita Castellana (manterranno l'impegno preso?), o che hanno dichiarato più volte che non voteranno nessun aumento, vedi Tarquinia.

Prima dell’assemblea dei soci doveva svolgersi anche l’assemblea dei sindaci dell’Ato, ma in assenza del numero legale per poter svolgere la riunione, anche in questo caso è stato tutto rimandato a data da destinarsi.

A far sentire la propria voce sono stati invece alcuni attivisti dei comitati ''Non ce la beviamo'', che stamani a Palazzo Gentili hanno ribadito il proprio no a ogni ipotesi di aumento.

Al momento non si conosce ancora la data della convocazione della prossima riunione, ma è probabile che la data venga fissata entro la fine dell’anno. Intanto, domenica sono previste le elezioni provinciali, il cui risultato potrebbe influire nelle decisioni che dovranno essere prese a breve sull’acqua.






Facebook Twitter Rss