ANNO 9 n° 53
Nascondeva 45 kg di cocaina sotto le patate
La scoperta delle Fiamme Gialle durante un posto di blocco a Grotte di Castro: arrestato l'autista di un tir proveniente dall'Olanda
10/02/2019 - 02:31

 

GROTTE DI CASTRO - Nascondeva la cocaina sotto le patate, arrestato. Maxi colpo della Guardia di Finanza nella lotta alla vendita illegale di sostanze stupefacenti.
Venerdì le Fiamme Gialle hanno fermato un tir proveniente da Orte durante un posto di blocco a Grotte di Castro, di fronte al Ccroav, il Consorzio Cooperativo Ortofrutticolo Alto Viterbese che si trova in località Salcinella. Fin qui nulla di anomalo.
Lo sorpresa è avvenuta durante la perquisizione del veicolo che ufficialmente doveva trasportare soltanto patate da seme. I finanzieri hanno infatti trovato un ingente quantitativo di droga nascosto accuratamente sotto i tuberi: si tratterebbe di 45 kg di cocaina.
L'autista, un uomo di nazionalità bulgara, è stato arrestato dai militari ed è stato tradotto nella casa circondariale di Mammagialla dove è a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il tir, risultato dai controlli proveniente dall'Olanda, è stato posto invece sotto sequestro.

GROTTE DI CASTRO - Nascondeva la cocaina sotto le patate, arrestato. Maxi colpo della Guardia di Finanza nella lotta alla vendita illegale di sostanze stupefacenti.

Venerdì le Fiamme Gialle hanno fermato un tir arrivato da Orte durante un posto di blocco di fronte al Croav di Grotte di Castro, il Consorzio Cooperativo Ortofrutticolo Alto Viterbese che si trova in località Salcinella. Fin qui nulla di anomalo.

Lo sorpresa è avvenuta durante la perquisizione del veicolo, risultato dai controlli proveniente dall'Olanda, che ufficialmente doveva trasportare soltanto patate da seme. I finanzieri hanno infatti trovato un ingente quantitativo di droga nascosto accuratamente sotto i tuberi:  45 kg di cocaina.

La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro. L'autista, un uomo di nazionalità bulgara, è stato arrestato ed è stato portato al carcere Mammagialla di Viterbo dove resta a disposizione del pubblico ministero Franco Pacifici.






Facebook Twitter Rss