ANNO 9 n° 261
Movida, anche nonna Licia si
schiera dalla parte dei giovani
Influencer a 89 anni con oltre 64mila di follower lancia un appello su Instagram: ''Firmate la petizione per salvare turismo e vita notturna'''
25/08/2019 - 07:03

VITERBO - Movida, anche nonna Licia si schiera dalla parte di giovani ed esercenti. La famosa influencer viterbese che a 89 anni vanta oltre 64mila follower sulla sua pagina Instagram, usa proprio il fortunato social per lanciare un appello a tutti. Viterbesi e non. 

''Nella nostra città i locali e bar del centro devono chiudere all'una di notte e per me non è giusto - dichiara con l'estrema ingenuità della sua età - Dove vanno i giovani quando escono? Cosa fanno? E il turismo?''. Domande identiche a quelle che per giorni e settimane si sono posti esercenti, proprietari di locali, bar e pub. Nonchè giovani e frequentatori della Città dei Papi, in cui i locali sono costretti a tirare giù le serrande all'una nel periodo estivo e a mezzanotte nei mesi invernali, eccezion fatta per i weekend. E dallo scorso luglio via ogni tipo di deroga per l'estensione dell'orario, concessa fino a qualche giorno prima. 

Per questo anche nonna Licia, in arte Liciafertz invita tutti a firmare la petizione lanciata su Change.org da un gruppo di esercenti rappresentati da Michele Schirripa: ''Firmate anche voi la petizione per salvare il turismo e la vita notturna di Viterbo''.






Facebook Twitter Rss