ANNO 9 n° 178
Moscherini: ''Presentati alla città gli strumenti di finanziamento delle opere che realizzerò''
18/05/2019 - 15:46

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Elettorale Gianni Moscherini Sindaco

TARQUINIA - Sede dell’Alberata con tanti cittadini ansiosi di conoscere quali saranno le modalità di finanziamento dei progetti delle opere, piccole e grandi, previste nel programma di Gianni Moscherini per Tarquinia.

“Troppe volte mi sono sentito dire dai cittadini: belle le opere che intendi realizzare, ma i soldi dove li prendi?” Inizia così Gianni Moscherini.

E continua: “Da qui l’idea di portare a conoscenza di tutti, con questo Convegno, gli strumenti che ci permetteranno di ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione delle opere che consegneranno alle generazioni future una Tarquinia fermamente legata alle sue tradizioni, ma proiettata nel futuro da una modernizzazione e da una completa e totale rivalutazione e rimodulazione delle sue peculiarità e vocazioni, quali agricoltura, archeologia e turismo.

Affinché ciò accada, è necessario sia riqualificare tutto ciò che è esistente, che creare delle nuove infrastrutture. Ma per farlo occorrono finanziamenti, ed è per questo che, appena diventato sindaco, istituirò lo “Sportello Europa” interno al Comune, con professionalità esperte di finanziamenti e fondi, sia provenienti dall’Unione Europea che dalla Regione e da altri Enti, come ad esempio l’Ente Nazionale per il Microcredito, che saranno a disposizione, oltre che dell’Amministrazione, anche dei singoli, e mi riferisco soprattutto ai giovani, che potranno approfittare di piccoli finanziamenti per avverare il sogno di avviare una piccola attività che permetta loro di restare nella nostra Tarquinia''.

Poi, dopo i saluti via web alla platea del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani impossibilitato a raggiungere il Convegno per sopraggiunti impegni istituzionali, la parola è passata ai tecnici. Il Dott. Valerio VALLA, esperto di fondi europei, ha spiegato le modalità di accesso, anche dei fondi strutturali, e le immense possibilità, per un territorio con le peculiarità di quello tarquiniese, di poter accedere con successo, sia ai fondi attuali, con scadenza 2020, che a quelli la cui programmazione partirà dal 2021.

Il Segretario Generale dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Avv. Riccardo GRAZIANO, ha spiegato come si possa accedere a piccoli finanziamenti territoriali, non solo al fine di creare una microimpresa, ma anche come housing sociale, territoriale e tributario. Il Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Dott. Mario BACCINI, che ha messo l’accento sulla mission dell’Ente da lui presieduto, ovvero quello di combattere l’esclusione sociale e finanziaria, si è reso disponibile ad una collaborazione con lo Sportello pensato da Moscherini, affinché gli strumenti del Microcredito possano essere facilmente fruibili anche dal territorio tarquiniese.

Tutti gli intervenuti, infine, hanno individuato nella sinergia tra i diversi Organismi, la chiave di volta per riuscire nell’intento di Gianni MOSCHERINI: ottenere finanziamenti che portino al territorio lavoro, sviluppo e benessere.

 

Comitato elettorale

 

Gianni Moscherini Sindaco






Facebook Twitter Rss