ANNO 8 n° 318
Monterosi-Avellino finisce a reti bianche
Martoni tutto esaurito nonostante la pioggia per il big match di oggi
04/11/2018 - 17:23

MONTEROSI FC – AVELLINO 0-0

MONTEROSI: Frasca Francescangeli (48’st Matrone) Rasi Pisanu (14’st Proia) Gasperini Messina Mastrantonio Gerevini Nohman (38’st Alonzi) Gabbianelli Sabatini (38’st Pellacani). A disp. Chingari Valentini Barbato Giannetti Liurni. All. Mariotti

AVELLINO: Lagomarsini Mikhaylovskiy Morero Patrignani Gerbaudo De Vena (38’st Acampora) Parisi Tribuzzi (45’st Trompte) Buono Matute Sforzini. A disp. Pizzella Mentana Ventre Scarf Carbonelli Nocerino Saporito. All. Graziani

Arbitro: Michele del Rio di Reggio Emilia

Note – ammoniti Messina, Francescangeli, Patrignani. Recupero 1’-3′. Angoli 4′-4′. Spettatori 800 circa.

Un Marcello Martoni tutto esaurito nonostante la pioggia a fare da cornice al big match della decima giornata tra Monterosi ed Avellino. Mariotti schiera il suo classico 4-3-1-2 con Gabbianelli alle spalle di Nohman e Sabatini. Modulo speculare per l’Avellino di Graziani che deve rinunciare ancora a Ciotola, Mithra e Dondoni. Tribuzzi gira alle spalle di Sforzini e De Vena.

Al minuto 8’ arriva la prima conclusione del match con Sabatini che non inquadra lo specchio dopo un’azione insistita di Gabbianelli e Gerevini. Al 19’ ancora Monterosi con una percussione di Rasi ma il suo sinistro viene respinto in angolo da Lagomarsini. Al 33’ primo tentativo offensivo dell’Avellino col tiro di Matute fuori misura. Al 34’ Gabbianelli fa venire i brividi ai 220 tifosi dell’Avellino accorsi al Martoni: il suo diagonale sfiora il palo. Al 39’ affondo sulla destra di Tribuzzi, provvidenziale l’uscita di Frasca su Sforzini. Al 40’ Messina fa gridare al gol ma l’incornata del difensore biancorosso finisce fuori. Monterosi ed Avellino vanno all’intervallo a reti bianche.

Pronti via e su un disimpegno errato dei locali l’Avellino rischia di andare in vantaggio ma libera Messina. Al 4’st verticalizzazione di Gerevini per Sabatini che viene chiuso in angolo da Lagomarsini. Al 9’st punizione tagliata di Gabbianelli che non viene spinto da nessuno. Spinge ancora il Monterosi, al 18’st azione di Sabatini sponda per il tiro di Gerevini stoppato dalla testa di un difensore bianco verde. Al 22’st ci pensa Frasca a deviare in angolo la conclusione velenosa di Gerbaudo deviata da De Vena. Al 24’st episodio da moviola per un presunto atterramento di Francescangeli in area di rigore. Al 35’st spallata di Sforzini su Messina, il bomber dei lupi però sbaglia tutto poi la misura della conclusione. Mariotti cambia in avanti gli esausti Nohman e Sabatini per Alonzi e Pellacani. I tre minuti di recupero quelli concessi da Del Rio di Reggio Emilia scivolano via senza emozioni. Monterosi ed Avellino impattano sullo 0-0 finale. Buon punto per la squadra di mister Mariotti che ha dimostrato carattere e determinazione di fronte ad un grande blasone del calcio italiano come l’Avellino Calcio. Quinto risultato utile consecutivo per il Monterosi che mantiene la propria porta imbattuta da ben 360 minuti.






Facebook Twitter Rss