ANNO 9 n° 349
Monterosi-Albalonga finisce pari ma il rosso a Buono fa discutere
25/11/2019 - 16:48

MONTEROSI FC-ALBALONGA 1-1

MONTEROSI: Marcianò, Piroli, Petti Costantini Buono Esposito Angelilli Traore Simoncelli (10’st Marianeschi) Mastrantonio Sciamanna (41’st Persichini). A disp. De Maio Gasperini Dekic Pellacani Canestrelli Massimo Squerzanti. All. D’Antoni

ALBALONGA: Frasca Del Prete Pace Falasca (31’st Magliocchetti) Santoni Sossai Succi Di Cairano Cardillo Casimirri (21’st Louzada) Bosi (41’st Collacchi). A disp. Torchio Carruolo Capogna Paolelli Di Battista Di Vico. All. Venturi

Arbitro: Emanuele Bracaccini di Macerata. Ass. Renzullo di Torre del Greco e Fiore di Genova.

Reti: 26’ Sciamanna 33’ Di Cairano

Note – ammoniti Sossai, Di Cairano, Pace, Piroli, Mastrantonio, Angelilli; al 37’pt espulso Buono. Recupero 3’-3’

Al Martoni si affrontano le prime due della classe del girone E. Monterosi ed Albalonga si giocano la leadership nel big match della tredicesima di andata. Ancora fuori Roberti nei locali. Nei castellani comincia dalla panchina Louzada. In campo gli ex Frasca, Casimirri e Falasca.

Venti minuti di studio tra le due squadre. Al 21’ velleitaria la conclusione di Angelilli dalla lunga distanza. Ancora Angelilli pericoloso al 25’ con un tiro cross dove non riesce ad intervenire nessuno. Sull’angolo seguente di Mastrantonio pesca in area Sciamanna che di sinistro al volo non lascia scampo all’ex Frasca. Appena pochi minuti ed al 33’ l’Albalonga trova il pari: sulla punizione di Casimirri una sponda in area favorisce il gol in mischia di Di Cairano. Al 36’ doccia fredda per un presunto braccio alto di Buono: rosso diretto al calciatore del Monterosi. Decisione molto dubbia, dettata dall’assistente di linea lontano dall’azione, che ha lasciato increduli squadra e pubblico. Gli ospiti forti della superiorità numerica approfittano del momento e nei minuti successivi vanno vicini al vantaggio prima col colpo di testa di Cardillo fuori di poco e poi con la parata di Marcianó sulla punizione al 41’ di Casimirri. A tempo scaduto si rivede il Monterosi col tiro di Sciamanna bloccato a terra da Frasca.

Ad inizio ripresa il Monterosi soffre la spinta dell’Albalonga ma al minuto 11’st riesce a rendersi pericolosa con un gol annullato a Sciamanna dopo una sponda di Traore su cross di Esposito. Al 26’st tiro dalla distanza di Pace ma Marcianó la tocca in angolo. Nella seconda parte della ripresa non accade più nulla. L’Albalonga si infrange sulla difesa della squadra di D’Antoni che resiste in dieci uomini per un’ora di gioco e porta a casa un punto prezioso che le consente di mantenere la testa della classifica.






Facebook Twitter Rss