ANNO 9 n° 260
Modena Volley e SuperAbile per il sitting
Intesa tra la società emiliana e il progetto viterbese firmato Boldorini
22/08/2019 - 09:32

BASSANO ROMANO - Modena Volley e SuperAbile per il sitting. Intesa tra la società emiliana di Superlega ed il progetto viterbese fondato da Alfredo Boldorini che pone al centro sport, disabilità e inclusione. In programma è previsto un incontro in autunno in Emilia Romagna. A siglare questa prima partnership Ivo Parmiggiani, già capitano ed ora responsabile del Sitting Modena Volley e l’ideatore di SuperAbile Viterbo.

''Dopo aver giocato a lungo a pallavolo e dopo l’incidente stradale del 1996 che mi ha causato l’amputazione di una gamba – si racconta Ivo –, ho iniziato a praticare il sitting e sono rinato. Invito chi è su una carrozzina o sul divano a sedersi e a giocare con noi, giuro che si innamorerà di questo sport. Il nostro obiettivo è quello di diffondere il più possibile il sitting allacciando anche ogni tipo di collaborazione con altre realtà associative, ricordando il forte senso di inclusione di questa attività in quanto normodotati e disabili giocano insieme… una volta seduti siamo tutti uguali. Seguo con molto interesse il progetto SuperAbile Viterbo e credo che insieme potremo dare un ottimo contributo non solo alla crescita del sitting volley, ma anche alle iniziative tese alla promozione delle politiche inclusive''.

Felice del contatto lo stesso Alfredo Boldorini: ''Ringrazio Sitting Modena Volley e l’amico Ivo Parmiggiani per questa splendida opportunità, anche noi crediamo che fare rete con altri soggetti che operano nello stesso vastissimo settore possa essere un volano importante sotto il profilo culturale, sociale, sportivo ed utile a sviluppare gli obiettivi comuni. Ringrazio Ana Vitelaru, non solo per avermi messo in contatto con Ivo ma anche perché, con la sua opera, sta dando una grande accelerata allo sviluppo del nostro progetto in ambito nazionale''.






Facebook Twitter Rss