ANNO 9 n° 112
Mister Calabro: ''Questi ragazzi stanno facendo un ottimo lavoro''
Soddisfazione per la vittoria. Mignanelli: ''Noi in campo con la giusta cattiveria''
18/03/2019 - 07:05

VITERBO - (f.c.) Vittoria con sofferenza finale, ma soddisfazione per i tre punti strappati allo stadio Pinto di Caserta. A commentare il match, a fine partita, ci ha pensato in primis l'allenatore Antonio Calabro.

''Oggi è stata una grande prestazione. Di solito dopo le grande imprese in coppa abbiamo toppato nella partita successiva, invece, oggi una buona partita macchiata solamente dal fatto che abbiamo permesso agli avversari di riaprire la partita. Anche se, c'è da dire, che il rigore è particolare: Atanasov aveva il braccio vicino al corpo ed era girato. Il pareggio abbiamo sbagliato noi, ma siamo riusciti a portare a casa tre punti contro un'ottima squadra. Non abbiamo finito benissimo a livello fisico: di Sini non so ancora nulla. Palermo ha un problema al ginocchio che deve essere testato quotidianamente e non l'ho rischiato. Bisogna dare atto, comunque, a questi ragazzi che stanno facendo un bellissimo lavoro. Mercoledì un'altra partita difficile contro una squadra molto forte. Stiamo spendendo tanto a livello di energie fisiche e nervose, ma questa squadra non molla mai. Sul goal di Zito ho cambiato modulo perchè ho pensato che potevamo rischiare di perderla e sapevo che Mignanelli poteva fare bene su quella fascia in cui stavamo soffrendo. Zerbin? Mi da delle garanzie più in fase offensiva che difensiva''.

Anche Andrea Coda ha analizzato il match con la stampa: ''Partita difficile: loro quinti in classifica non a caso. Ma abbiamo fatto un'ottima prestazione. Ci tenevamo a far bene perchè anche vedendo il calendario sapevamo che era l'occasione per scalare qualche posizione in classifica. Abbiamo giocato bene poi c'è stato un momento in cui siamo calati, ma siamo stati bravi a recuperare. Secondo me abbiamo anche avuto l'occasione molto prima per fare il quarto goal. Dovevamo essere un po' più attenti. La mia condizione fisica migliora: oggi ho fatto quasi tutta la partita''.

Ha chiuso la mixed zone Daniele Mignanelli, autore del goal vittoria: ''Ho preso l'ammonizione, ma ero diffidato, quindi salterò la prossima partita che è importante come tutte. Oggi abbiamo giocato con la cattiveria giusta. Abbiamo preso il pareggio da 'polli', ma siamo stati bravi a reagire. Io ho fatto lo stop giusto che mi ha permesso di arrivare davanti al portiere. Ho chiuso gli occhi e ho tirato. Li ho chiusi perchè di solito in allenamento li sbaglio (ride, ndr). Ora dobbiamo pensare a fare il meglio possibile''.





Facebook Twitter Rss